Prenota ora la tua vacanza

Arrivo

Partenza

Camere

Adulti

Bambini

Il 31 ottobre avrai il coraggio?!

Quale migliore momento, se non Halloween, per lanciarvi una sfida?! Avrete il coraggio di partecipare al nostro doppio appuntamento di Halloween?

In occasione della notte più spaventosa dell’anno, una serie di performances acrobatiche con il fuoco nel grande parco secolare e, per concludere la serata, il DiveIn Special Edition con la proiezione cinematografica a bordo piscina di un classico da brividi, Lo Squalo.
In più, il parco sarò decorato per l’occasione.

 

4 appuntamenti spettacolari con giochi con il fuoco nel parco delle piscine; partecipazione gratuita e caramelle per i bambini. Gli show con il fuoco e gli acrobati si svolgono ogni mezz’ora dalle 19.30 alle 21.00.

 

La proiezione del film a bordo piscina avrà inizio alle ore 21.00 ed è aperta a tutti i visitatori delle piscine, che potranno seguire il film durante il bagno in piscina, o, se non si sentiranno abbastanza coraggiosi, comodamente seduti sui lettini a bordo piscina.

 

La tariffa d’ingresso non subirà variazioni. In quanto giorno di festa, l’ingresso serale a partire dalle 19.00 è di € 20 a persona.
Non sono previste prenotazioni per la serata.

HALLOWEEN-2017

Sembra che la notte del 31 ottobre sia in sé un mistero, le sue radici infatti non sono ancora state chiarite: secondo alcuni risale alle celebrazioni che gli antichi romani dedicavano a Pomona, la dea dei semi e dei frutti e alla festa Parentalia dedicata ai defunti; secondo altri risale alle celebrazioni celtiche per la vigilia di Samhain, momento che segna il passaggio al nuovo anno, per il quale si accendevano grandi falò e per una notte i morti e i vivi potevano convivere.
Il nome Halloween, la cui simbologia oggi è legata al mondo dell’aldilà e degli incontri soprannaturali, deriva da “All-Hallows Eve” ovvero la vigilia della celebrazioni di Tutti i Santi, una ricorrenza religiosa che Papa Gregorio IV ha fissato il primo di novembre affinché si creasse continuità tra la festa cristiana e quelle pagane già esistenti.

 

Insieme alle tipicità stagionali – il mais, le zucche e gli spaventapasseri che regnano indisturbati nei campi – l’occulto e gli spiriti sono oggi i simboli più comuni di questa festa che richiama alle prove di coraggio e all’incontro con alcuni dei tabù più classici.
Le prove di coraggio sembrano far parte di ogni cultura: a chi osa di più va il titolo di valoroso e l’ammirazione degli altri. Da qui le provocazioni a sfidare i pari e… gli spiriti, il “trick or treat”, il dolcetto o scherzetto, in segno propiziatorio e scaramantico.


Privacy Policy
Cookie Policy
//