Prenota ora la tua vacanza

Arrivo

Partenza

Camere

Adulti

Bambini

Jazz by the Pool: l’unico festival jazz a bordo piscina!

calendario_corretto

Cambia colore Jazz By The Pool, l’unica rassegna jazz a bordo piscina dell’estate padovana. Dopo un’edizione dedicata all’anima nera delle tradizioni afro-americane quest’anno la rassegna si tinge di… blues con un percorso musicale all’insegna delle sonorità più sentimentali ed emotive del jazz.

 

Dal 24 giugno al 9 settembre la parola d’ordine è “Feelin’ Blues” per sette venerdì al chiaro di luna nella cornice del parco dell’Hotel Terme Preistoriche di Montegrotto in compagnia delle voci più suggestive del panorama italiano ed internazionale, in continuità con la ricerca sonora orientata alla valorizzazione dei talenti solisti ripresa già nella scorsa edizione.

 

Il viaggio nell’universo del Blues comincia venerdì 24 giugno con un tributo a Nina Simone interpretato dalla grazie espressiva di Renata Tosi accompagnata, tra gli altri, dal sax di Jacopo Jacopetti uno dei sassofonisti più autentici della scena jazz italiana.
L’8 luglio si prosegue con una serata dalle contaminazioni afro con Pietro Tatcher & soul feat. Fiorella Ekwueme, vocalist italo-nigeriana star in ascesa del panorama soul nazionale.
Il 22 luglio un grande ritorno: dopo il successo della scorsa edizione “lady Pink Floyd” Durga McBroom ritorna sul palco di Jazz By the Pool con un nuovo progetto musicale accompagnata da una co-star d’accezione, la padovana Chiara Luppi concorrente a The Voice 2013.
Il 5 agosto sarà la voce calda e potente di Aba, finalista di X Factor 2013, a sedurre il pubblico della rassegna.
Il 26 agosto toccherà a Stevie Biondi e alla sua The Black-Pop-List condurre gli spettatori nelle terre del Blues.
Standard jazz e incursioni melodiche a ritmo di swing sono gli ingredienti della serata del 2 settembre che ha come protagonista il poliedrico crooner Alan Farrington insieme ad un “all star quartet”.
A chiudere la rassegna, il 9 settembre, il padre del blues italiano Fabio Treves: il “puma di Lambrate” arriverà a Jazz By The Pool accompagnato dalla sua inseparabile armonica a bocca per un concerto che sa già di leggenda.

Un cielo di ombrelli: Montegrotto come Agueda. Stravagante, curioso e coloratissimo il tocco artistico che si aggiunge a questa edizione: un viale di circa 200 ombrelli variopinti fluttuanti tra gli alberi che accompagnerà l’entrata degli spettatori nella scenografia naturale del parco delle Terme Preistoriche. L’installazione ricalca le orme dell’ormai celebre iniziativa di Agueda, cittadina 
costiera portoghese che per prima ha dato vita a questo genere di street art, ormai 
diffusissima nella Spagna del Sud e nel resto del Mediterraneo.

 

Info:
Ingresso a partire dalle 19.00
Aperitivo ore 20.00
Cena a buffet ore 20.30
Concerto ore 22.00

Ingresso per il solo concerto, a partire dalle 22.00, € 10
Ingresso per le piscine e il concerto, a partire dalle 19.00, € 20
Ingresso per le piscine, l’aperitivo, la cena e il concerto, a partire dalle 19.00, € 35 bibite escluse (per questa formula è richiesta la prenotazione allo 049 793477).
Visita il sito di Jazz by the Pool per altre info!


Privacy Policy
Cookie Policy
//