Prenota ora la tua vacanza

Arrivo

Partenza

Camere

Adulti

Bambini

Il Fango Euganeo per curare le patologie respiratorie croniche

Il Centro Studi Termali Pietro d’Abano ha appena pubblicato gli esiti della ricerca in collaborazione con la Fondazione S. Maugeri I.R.C.C.S (Istituto Scientifico di Montescano) sul trattamento delle patologie respiratorie croniche e sul miglioramento delle prestazioni del muscolo respiratorio dato dalla fangobalneoterapia. La ricerca è stata pubblicata sull’International Journal of Chronic Obstructive Pulmonary Disease, la più nota rivista mondiale sulla patologia.

 

Da oltre 30 anni il Centro Studi Termali Pietro d’Abano si fa garante dell’efficacia delle cure termali del bacino termale euganeo. Ora gli esiti dello studio sulla broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO), che provoca un’ostruzione irreversibile delle vie aeree compromettendo la capacità respiratoria nel lungo termine, conferma che le cure fangoterapiche sono utili anche a chi è affetto da patologie respiratorie croniche.

 

Fabrizio Caldara, Direttore del Centro Studi Termali Pietro d’Abano, conferma che è stato dimostrato, attraverso questo studio, che il trattamento di fangobalneoterapia ha prodotto un significativo aumento della capacità del muscolo respiratorio di lavorare contro una resistenza maggiore del normale, se confrontato con il trattamento di balneoterapia. Di conseguenza, i risultati suggeriscono che il fango certificato di Abano- Montegrotto produca un aumento della capacità aerobica del muscolo respiratorio, il quale dopo le 12 sessioni del trattamento respira in modo più efficiente, riuscendo a lavorare per un tempo maggiore, contro un carico superiore al normale.


Privacy Policy
Cookie Policy
//